Appetitose Graffe napoletane

Print Friendly, PDF & Email

Le Graffe napoletane

graffe
le graffe napoletane

 

Ogni anno aspetto il carnevale non per i costumi e neanche per le feste o i coriandoli ma solo ed esclusivamente per friggere senza sensi di colpa

Quel rimorso che ti affligge se pensi alle conseguenze per la nostra salute del mangiare troppo fritto …… ecco la parola chiave è TROPPO .

Se noi friggiamo con parsimonia non puo’ fare male , anzi dara’ una sferzata al nostro assopito metabolismo , quindi impastiamo e friggiamo chiacchere , castagnole , cassatelle , frittelle  e ogni altro tipo di dolcezze .               Le graffe napoletane le avevo assaggiate ma mai impastate , cosi questa mattina ho mescolato , pesato , infarinato , lievitato e finalmente fritto ….. un risultato veramente soddisfacente , senza rimorsi , cosi croccanti fuori e morbide dentro , davvero golose .

Frappe Napoletane  dose per 10 persone circa 40 graffe

  • 250 g di patate lessate e schiacchate
  • 500 g di farina
  • 60 g di zucchero semolato + quello per spolverizzare
  • 25 g di lievito di birra
  • 50 g di burro morbido
  • 4 cucchiai di grappa
  • 1 arancia e 1 limone non trattati
  • 400 ml di latte tiepido
  • olio di arachidi per la frittura

Preparazione

Lasciate raffreddare le patate lessate e sciacciate . Poi impastatele aggiungendo la farina , lo zucchero , la scorza grattugiata degli agrumi , il burro morbido , la grappa e il latte tiepido dove avrete sciolto il lievito , otterrete un impasto un po’ appiccicoso ma aggiungendo un po di farina potrete lavorarlo meglio .

Lasciare lievitare il composco coperto da una pellicola e al caldo per 3/4 ore

Dividete l’ impasto in piccole porzioni e formate delle ciambelline di circa 10 cm di diametro , copritele con un canovaccio umido e lasciate lievitare ancora per 1 ora ; Friggete le graffe nell’ olio bollente e scolatele sulla carta da cucina , prima di metterle sul piatto di portata passatele ancora calde nello zucchero semolato da entrambi i lati

graffe
zucchero protagonista

 

graffe

graffe

graffe

 

 

 

 

 

Sharing is caring!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *